Attiva filtri
Seleziona prodottoRicerca veloce
Prezzo
  • 1 € - 90 €
  • 90 € - 180 €
  • 180 € - 270 €
  • 270 € - 360 €
  • 360 € - 450 €
  • 450 € - 470 €
Prezzo
Marca
  • Tutte le marche
  • Faress
  • Leone Sport
  • O'Live Fitness
Marca
Ordina i prodotti per

La frattura del boxer

 

La frattura del boxer, conosciuta anche come frattura del pugile, è un tipo particolare di frattura che riguarda il 5° (e, in alcuni casi, anche il 4°) metacarpo della mano. Ovviamente non si tratta di un tipo di frattura possibile solo negli sportivi, ma si riscontra molto comunemente negli sport da combattimento, specie in concomitanza con colpi male assestati, che portano solo la parte più esterna del pugno chiuso ad impattare contro l'obiettivo.

La frattura del boxer rappresenta un inconveniente tipico nel pugilato, specie quando si compie l'errore di allenarsi senza aver indossato fasciature e guantoni. Al forte dolore e alla tumefazione, si aggiunge una netta riduzione della mobilità della mano. In genere, è sufficiente intervenire con una riduzione manuale della frattura e provvere ad immobilizzare le ossa sede della lesione con un tutore. Nei casi più gravi, tuttavia, può essere necessario sottoporsi ad un'intervento chirurgico.

Il modo migliore per ridurre l'incidenza di questo e di simili incidenti consiste nel dotarsi di un'attrezzatura da boxe di qualità, studiata per contenere l'intensità degli urti subiti dalle mani e dai polsi degli atleti, minimizzando il rischio di fratture.

 

L'imbottitura dei sacchi da boxe

 

Il materiale utilizzato per l'imbottitura dei sacchi da boxe ha molta più importanza di quanto si potrebbe pensare.
In passato, la maggior parte dei sacchi paracolpi venivano riempiti con semplice sabbia, senza dubbio ideale per appesantire il sacco, ma spesso causa di traumi ai polsi e alle mani, per via della sua scarsa capacità di assorbimento degli urti. Un altro svantaggio di questa soluzione riguarda il fatto che, con il passare del tempo, i sacchi riempiti con la sabbia tendono a perdere la forma iniziale, risultando più pesanti nella parte inferiore e meno in quella superiore.

Oggi, per l'imbottitura dei sacchi da boxe vengono utilizzati soprattutto scarti di tessuti in cotone o in altre fibre naturali, compattati in modo tale da offrire la giusta solidità al sacco paracolpi. La scelta di questi materiali migliora enormente la capacità del sacco di assorbire i colpi, proteggendo le articolazioni degli atleti dai danni legati a sollecitazioni continue ed intense.

 

La Fit Boxe

 

La Fit Boxe è una particolare forma di fitness che integra alcuni dei movimenti base della boxe e di altri sport da combattimento, proponendo sessioni di training il cui fine non è quello di sviluppare una buona tecnica di lotta, quanto piuttosto quello di sottoporre il fisico ad un intenso allenamento tonificante.
In effetti, l'esecuzione dei movimenti tipici della boxe permette di innalzare rapidamente la frequenza dei battiti cardiaci e di bruciare grandi quantità di calorie con allenamenti di breve durata, nonostante, ovviamente, la cura della tecnica non sia paragonabile con quella degli allenamenti di un vero pugile.
Il crescente successo della Fit Boxe, per la cui pratica sono indispensabili gli appositi sacchi da boxe speciali, è legato senza dubbio alla sua efficacia, ma anche alla dinamicità delle divertenti e coinvolgenti lezioni.

Attrezzatura boxe: sacchi da boxe e non solo

Sacchi da boxe e attrezzatura boxe di ogni genere: in questa sezione del catalogo Faress è disponibilie un'ampia gamma di sacchi, pere veloci, palle ed accessori per il loro fissaggio, strumenti indispensabili per gli allenamenti mirati al più celebre degli sport da combattimento.

Faress ha selezionato con attenzione i migliori brand del settore, così da garantire un'attrezzatura per la boxe resistente, professionale e conforme agli standard previsti nella disciplina. Per conoscere i dettagli tecnici degli articoli in catalogo o per procedere con l'acquisto è sufficiente consultare le singole schede prodotto Per informazioni e consigli sulla scelta delle attrezzature, è possibile rivolgersi al Servizio Clienti di Faress visitando la sezione Contatti.

Totale prodotti: 34
Prodotti per pag
             
PALLA TESA Leone
68,00
75,90 €
Totale prodotti: 34
Prodotti per pag
             

Indice



Sacchi e attrezzatura da boxe: l'importanza della qualità


Gli sport da combattimento come la boxe rappresentano discipline sportive eccezionali per lo sviluppo di un fisico tonico ed armonioso, ma anche per coltivare importanti qualità personali, come, ad esempio, l'autocontrollo e il rispetto dell'avversario.

Tanto per i principianti alle prime armi quanto per gli atleti professionisti, la qualità delle attrezzature impiegate nel corso degli allenamenti riveste un ruolo di primaria importanza. I sacchi da boxe paracolpi, molto impiegati anche in discipline come il pugilato, il kick boxing, l'MMA, il taekwondo o il muay thai, sono un attrezzo indispensabile per apprendere i fondamenti degli sport da combattimento e per affinare la tecnica, lavorando sulla velocità, sulla precisione e sulla forza dei colpi.
Per allestire un ambiente di allenamento sicuro e capace di permettere agli atleti di esprimere al massimo le proprie potenzialità, occorre prestare molta attenzione alla scelta delle attrezzature: i sacchi da boxe devono presentare dimensioni adeguate al tipo di sport proposto, un peso commisurato al tipo di attività e alle capacità dello sportivo ed essere realizzati in materiali che ne garantiscono la resistenza, offrendo allo stesso tempo protezione dagli infortuni.

La varietà dei sacchi da boxe in commercio risponde alle diverse esigenze degli atleti che praticano gli sport da combattimento, ma solo i prodotti dei migliori marchi presentano quei requisiti di qualità che garantiscono allenamenti proficui e sicuri, indipendemente dal livello di preparazione dei praticanti.

All'interno del catalogo presente in questa sezione, Faress ha raccolto vari modelli di sacchi da boxe, ma anche di pere veloci, punching ball ed altre tipologie di sacchi da terra, nonché tutti gli accessori necessari per il loro fissaggio, con l'obiettivo di proporre un'ampio ventaglio di attrezzature professionali per gli sport da combattimento.
Per rispondere a tutte le esigenze degli atleti che amano allenarsi tra le mura domestiche e a quelle dei centri sportivi, i modelli presenti nel catalogo sono disponibili in un ricco range di altezze, pesi, colori e materiali.

I sacchi da boxe possono essere utilizzati per allennare pugni, calci e tutte le tecniche di attacco dei vari sport da combattimento. Forme, materiali e tecniche di realizzazione sono studiati appositamente per assorbire gli urti e ridurre la possibilità di infortuni a carico di mani, polsi, spalle, piedi, tibie, ginocchia e qualunque altra parte del corpo utilizzata per sferrare i colpi.
Naturalmente, l'allenamento con il sacco da boxe prevede sempre il ricorso alle apposite protezioni, come i guantoni da pugilato.
 

La scelta del sacco da boxeAttrezzatura da boxe - Sacco da boxe Leone 1947


Per scegliere tra i diversi modelli di sacco da boxe disponibili occorre considerare diversi aspetti:

  • il tipo di sport da combattimento
  • la capacità che si intende sviluppare (principalmente, velocità o potenza)
  • le caratteristiche fisiche dell'atleta
 

A seconda di questi elementi, è possibile orientarsi su una tipologia specifica di attrezzatura oppure scegliere sacchi con caratteristiche diverse, da destinare alle varie fasi dell'allenamento o ai diversi livelli di preparazione degli atleti.


L'altezza


L'altezza dei tradizionali sacchi da boxe sospesi può variare dai 100 ai 170 cm circa.
I sacchi di altezza minore sono destinati esclusivamente alla boxe o comunque alle discipline di combattimento che prevedono solo l'uso degli arti superiori e i colpi sopra la cintura. Quelli di altezza maggiore sono invece riservati agli sport in cui è prevista la possibilità di sferrare colpi anche alle gambe dell'avversario, come nel kick boxing.

In genere, i sacchi di altezza compresa tra i 120 e i 130 cm risulta adatti alla fisicità della maggior parte dei pugili, di entrambi i sessi.

La dimensione complessiva dei sacchi da boxe, che varia anche per quanto riguarda la circonferenza, deve naturalmente tenere conto dello spazio a disposizione. L'altezza del soffitto e l'ambiente che circonda il sacco devono consentirne il movimento e, contemporanemante, offire agli atleti la possibilità di muoversi attorno ad esso.


Il peso


Il peso dei sacchi da boxe varia dai 30 ai 60 kg circa, escludendo i modelli speciali pensati per i più piccoli, in genere dal peso di pochi chili.
All'aumentare del peso del sacco, aumenta la forza che occorre imprimere nei colpi per causarne lo spostamento e l'oscillazione. I sacchi leggeri, in genere, sono utilizzati negli allenamenti mirati a migliorare la reattività e la velocità dell'atleta, mentre i sacchi pesanti sono indicati nelle sessioni di training in cui si punta a sviluppare colpi sempre più potenti e precisi.

La scelta del peso del sacco deve tenere conto anche della massa corporea dell'atleta, proprio perché la forza generata dai colpi dipende in buona misura dal peso del pugile stesso. Come regola generale, si consiglia l'uso di un sacco per l'allenamento con un peso pari o di poco superiore alla metà del peso corporeo dello sportivo.


I materiali


Il tipo di materiali impiegati per la realizzazione giocano un ruolo fondamentale nella capacità di un sacco da boxe di resistere alle continue sollecitazioni causate dai colpi degli atleti.
I sacchi paracolpi di migliore qualità sono realizzati in pelle sintetica, un materiale ecologico che simula le proprietà del vecchio cuoio a costi molto più convenienti. In alternativa, è possibile optare per altri materiali sintetici, come il vinile oppure il poliuterano, tutti in grado di garantire una perfetta tenuta del sacco da boxe e ottime performance nel corso degli allenamenti.
A variare è anche il tipo di materiali impiegato per l'imbottitura interna del sacco: quelli attualmente più diffusi sono il cotone, o altre fibre tessili, spesso sotto forma di scarti di altre lavorazioni, dotate di spiccate proprietà antitrauma, che preservano le ossa e le articolazioni delle mani e dei polsi da possibili danni.


Il fissaggio in sicurezza dei sacchi da boxe

Supporto a muro per i sacchi da boxe

 
Il catalogo Faress include diverse tipologie di anelli a muro, molle e sostegni utili per allestire strutture stabili e resistenti per il posizionamento dei sacchi da boxe.
La maggior parte degli articoli forniti nel catalogo sono completi delle catene e dei moschettoni necessari per appendere i sacchi paracolpi al soffitto. Tuttavia, quando le caratteristiche della sala che si intende destinare all'allenamento non consentono questo tipo di sistemazione, è possibile ricorrere a pratiche mensole da parete o supporti a muro.

Nell'immagine a lato è rappresentato un classico supporto a muro per sacchi da boxe, con struttura angolare, punti di ancoraggio multipli alla parete e al soffitto e agganci per il fissaggio di moschettoni, molle o catene.

Economici, versatili e durevoli, i supporti a muro sono la soluzione più indicata per posizionare il sacco da boxe (o le altre tipologie di tiracolpi compatibili) alla giusta altezza e garantire comfort e sicurezza durante l'allenamento.

Le varie tipologie e i diversi modelli di supporto per il fissaggio del sacco che trovi nel catalogo Faress differiscono per la capacità massima di carico e per le modalità di montaggio. Inoltre, prima di procedere all'installazione del supporto occorre assicurarsi che nella posizione scelta sia presente sufficiente spazio libero per assicurare la possibiltà di muoversi attorno al sacco e che il soffitto presenti un'altezza almeno doppia rispetto a quella del tiracolpi.

Se hai dubbi sul tipo di supporto più indicato per tue esigenze, contatta il Servizio Clienti per richiedere assistenza nella scelta.
 

Le altre attrezzature da boxe del catalogo Faress


L'attrezzatura da boxe selezionata da Faress include anche diversi modelli di palla tesa e di pera (o sacco) veloce, attrezzi ottimi per il riscaldamento della parte superiore del corpo e per migliorare la velocità e la precisione dei movimenti.
Completano il catalogo i sacchi da boxe speciali, come quelli "a T", le sagome a muro e i sacchi da fit boxe, con base poggiata a terra.

Per richiedere informazioni sulle caratteristiche degli articoli presenti in catalogo o per un preventivo senza impegno per una fornitura, è possibile rivolgersi al Servizio Clienti di Faress inviando una semplice e-mail all'indirizzo posta@faress.com o telefonando al numero 0671350124.


Contattaci - Clicca qui