Attiva filtri
Seleziona prodottoRicerca veloce
Prezzo
  • 1 € - 50 €
  • 50 € - 100 €
  • 100 € - 150 €
  • 150 € - 200 €
  • 200 € - 250 €
  • 250 € - 289 €
Prezzo
Marca
  • Tutte le marche
  • Faress
  • O'Live Fitness
  • TOORX Fitness
Marca
Ordina i prodotti per

40 esercizi con manubri in breve


Di seguito il riassunto di ben 40 esercizi eseguibili con l'ausilio dei manubri.
 



Workout da 15 minuti con manubri


Qui vi proponiamo un workout di circa 15 minuti eseguibile con l'ausilio dei manubri da fitness. Le sessioni di allenamento da 15 minuti sono veloci e si rivelano ideali per tonificare la muscolatura in tempi brevi, favorendo lo scioglimento del grasso. Vediamo quali sono i workout rapidi migliori.
 

Allenamento con un manubrio


Scegliete uno dei manubri più pesanti di cui disponete e ricordatevi di riposare per circa 30 secondi tra un movimento e l'altro. Il workout comincia tenendo il manubrio con entrambe le mani, per poi portarlo vicino al petto piegando i gomiti avendo cura di tenerli vicini al corpo per evitare i possibili infortuni. Piegare le gambe e scendere in posizione di squat mantenendo le gambe divaricate non oltre l'apertura delle spalle. Ripetere lo squat con i manubri appoggiati al petto per 15 volte. Per il secondo esercizio, sdraiatevi supini, con i piedi che poggiano a terra. Afferrate un manubrio con entrambe le mani e tenetelo orizzontale davanti al petto con i gomiti piegati. Distendete le braccia verso l'alto tenendo il manubrio tra le mani.
Il terzo esercizio si svolge in piedi, con le gambe leggermente divaricate non oltre l'apertura delle spalle. Sporgetevi leggermente in avanti con il busto tenendo il manubrio in posizione orizzontale con entrambe le mani. Portate le mani tra le gambe per poi spingere le braccia in avanti e verso l'alto, accompagnando il movimento con il busto. Tornate in posizione iniziale con il busto dritto e le braccia distese davanti al petto. Anche in questo caso, eseguite almeno 15 ripetizioni.
 

Allenamento con due manubri


In questo tipo di workout si utilizza una coppia di manubri. L'allenamento con due manubri può risultare più faticoso rospetto a quello con un manubrio solo, in quanto aumenta la quantità del carico tonificando la muscolatura in modo più intenso. Non è previsto alcun momento di riposo tra una ripetizione e l'altra, ma solamente tra un circuito e l'altro (dai 30 ai 60 secondi).
Il primo esercizio inizia in posizione eretta con le gambe divaricate all'apertura delle spalle. Afferrate i due manubri (quelli più pesanti che riuscite ad usare), portateli sopra le spalle tenendo i gomiti piegati e scendete in posizione di squat. Distendete le gambe e portate le braccia, anch'esse distese, verso l'alto.
Tenendo un manubrio per ogni mano, scendete in affondo per poi tornare in piedi e ripetere l'esercizio con l'altra gamba. Idealmente, vanno eseguite 5 ripetizioni per ogni gamba.


Manubri tradizionali o kit di pesi da palestra?

 
Per scegliere tra l'acquisto di una serie di manubri tradizionali con pesi crescenti o quello dei kit di pesi da palestra occorre soppesare i vantaggi e gli svantaggi offerti da queste due tipologie di attrezzi sportivi.
 
Il punto di forza dei classici manubri pesi sta nella perfetta maneggiabilità dell'attrezzo, che è sempre pronto per l'utilizzo e garantisce una sicurezza totale anche quando utilizzato, o lasciato cadere, con poca cautela. I manubri di questa tipologia, essendo costituiti da un blocco unico di materiale metallico o plastico, garantiscono una perfetta resistenza agli urti, una lunga durata nel tempo e una notevole comodità d'uso legata anche al loro design, appositamente studiato per rendere possibile un'ampia varietà di esercizi, senza limitare in alcun modo i movimenti eseguibili.
 
I kit di pesi per i manubri da palestra hanno l'importante vantaggio di permettere di regolare il peso, semplicemente aggiungendo o rimuovendo i dischi di ghisa e bloccandoli con gli appositi fermi. Così, con un singolo attrezzo diventa possibile sottoporre il fisico ad esercizi di intensità crescente, riducendo la spesa per l'acquisto dei materiali e lo spazio occupato dalle attrezzature.
I kit pesi palestra, tuttavia, richiedono attenzione durante il loro allestimento ed utilizzo, come pure la sostituzione delle mollette che fungono da fermo quando queste cominciano a mostrare segni di usura, esattamente come avviene nel caso dei classici bilancieri.

Manubri per il CrossFit®: quali le differenze rispetto ai pesi tradizionali?


I manubri con pesi crescenti fanno parte degli attrezzi immancabili nei box CrossFit®. Tuttavia, i manubri per il CrossFit® presentano caratteristiche particolari, legate alle specifiche esigenze di questa disciplina.
I manubri progettati per il CrossFit® hanno estremità con forma esagonale, un accorgimento che permette di aumentarne la stabilità quando essi vengono poggiati a terra, rivestite in gomma, per incrementarne la sicurezza nel corso di tutti quegli esercizi che prevedono rapidi passaggi del peso a pochi centimetri dal corpo, come il “dumbbell snatch” illustrato nel video in basso.
 

 

L'impugnatura ergonomica dei manubri è studiata per consentire una presa salda dei pesi e caratterizzata da un'accentuata zigrinatura centrale.
Le particolari caratteristiche dei manubri esagonali li rendono particolarmente indicati per l'esecuzione di esercizi diversi in sequenza, come avviene nei circuiti di allenamento tipici del CrossFit®: nel rapido passaggio da un movimento a quello successivo, la forma compatta di questi attrezzi ne garantisce la stabilità, eliminando, ad esempio, il rischio che il peso rotoli inavvertitamente lontano dalla propria postazione di lavoro.

D'altra parte, il ruolo dei manubri nel CrossFit® è centrale, perché molti dei complessi esercizi eseguiti con il bilanciere prevedono una variante con la coppia di pesi, propedeutica all'apprendimento dei movimenti di base.
 
I manubri tradizionali e quelli da CrossFit® non presentano particolari differenze dal punto di vista delle pezzature, nonostante questi ultimi siano disponibili anche con pesi intermedi in genere poco diffusi nelle sale fitness (12,5 kg - 17,5 kg - 22,5 kg - 27,5 kg).

Come da tradizione nel CrossFit®, uno stesso attrezzo può essere utilizzato in molti modi diversi. Così, i manubri diventano un sovvraccarico in esercizi tradizionali come le spinte, ma anche in movimenti meno consueti, come i "thruster", i "weighted pull-up", o i "man maker".
 

 

Come utilizzare i kit pesi palestra


I kit pesi palestra sono la risposta perfetta alle esigenze di chi desidera allenarsi con carichi via via crescenti, senza dover acquistare una serie di manubri con pezzature diverse. Tuttavia, per allenarsi in modo sicuro ed efficace sfruttando questi attrezzi occorre sapere come utilizzarli in modo corretto.

I kit sono composti da un barra in acciaio che funge da corpo del manubrio, dischi in ghisa e chiusure a molle oppure a ghiera a seconda del modello considerato. Per allestire il manubrio, occorre:

  • inserire i dischi in ghisa sulla barra in acciaio;
  • bloccarli con gli appositi fermi.
È importante che ciascun lato del manubrio sia caricato con lo stesso peso. Così, per caricare 10 kg sul manubrio, si dovrà disporre un disco da 5 kg sul lato destro e uno su quello sinistro. È importante evitare l'errore di caricare in modo asimmetrico il manubrio, perché un'errata disposizione dei pesi potrebbe compromettere l'efficacia e la sicurezza degli esercizi.
Allo stesso modo, quegli esercizi che prevedono l'uso di un manubrio per mano (ad esempio, le distensioni o le aperture su panca piana) dovrebbero sempre essere eseguiti con un coppia di pesi con il medesimo carico.
I fermi devono essere disposti in modo tale da bloccare in modo saldo i dischi di ghisa, impedendone anche il più piccolo movimento.

 

I kit pesi palestra con fermi a molla sono senza dubbio il modello più pratico, perché il blocco può essere inserito e rimosso con un gesto molto rapido. Tuttavia, le molle tendono ad usurarsi nel corso del tempo, specie con un uso molto intenso, per cui occorre controllare periodicamente il loro stato ed assicurarsi che blocchino sempre saldamente i dischi.

Manubri, pesi e kit pesi palestra

I kit pesi e manubri palestra sono strumenti molto utili in sala pesi. Faress, rivenditore di articoli ed attrezzature sportive con esperienza decennale, dispone di un ampio ventaglio di manubri da palestra e kit di pesi proposti nel catalogo online del sito. Navigate nel catalogo di Faress e scoprite l'ampia selezione di manubri palestra per equipaggiare la vostra struttura sportiva di tutti gli attrezzi importanti per l'esecuzione delle varie attività.
Grazie all'attenta selezione di partner affidabili, Faress propone un'attrezzatura di elevata qualità, che unisce alla convenienza dei costi quella della lunga durata assicurata dai materiali di alto profilo. Il catalogo comprende sia le classiche serie di manubri pesi crescenti che i versatili kit pesi palestra componibili, così da fornire un'adeguata risposta a qualunque esigenza di allenamento.
Totale prodotti: 35
Prodotti per pag
             
Totale prodotti: 35
Prodotti per pag
             

Indice



Manubri e pesi da palestra: le caratteristiche


I manubri per il fitness presenti oggi in commercio sono numerosissimi e molto utilizzati in quanto rappresentano una valida variante al bilanciere. L'utilizzo più frequente dei manubri consiste in un esercizio con una coppia di manubri, impugnandone uno per ogni mano.
Il manubrio altro non è che un'asta di metallo, tipicamente in acciaio cromato, o in acciaio inossidabile, dotato di un impugnatura che misura generalmente un diametro di 25 o 28 mm. Le estemità del manubrio possono essere fisse o rotanti e sono caratterizzate da un diametro standard che varia in base alla tipologia di pesi che vi si caricano. Esistono poi i manubri fissi, ovvero quelli in cui i pesi sono saldati in modo permanente, molto diffusi nelle palestre e nei centri sportivi.
Gli aspetti che differenziano il manubrio dal bilanciere sono la lunghezza (minore nel manubrio) e il tipo di utilizzo. In termini di esercizi, con l'ausilio del manubrio vi è un coinvolgimento maggiore dei muscoli stabilizzatori ed una maggiore ampiezza del movimento. Per contro, nell'esecuzione degli stessi esercizi, il bilanciere permette un allenamento con carichi più elevai rispetto al manubrio.
Grazie al progresso tecnologico, oggi è possibile allenarsi utilizzando dei manubri hi-tech, componibili e dotati di un selettore del carico che permette di impostare il carico desiderato in modo rapido e semplice.
Al di là dei modelli più avanzati, in commercio esistono manubri palestra di pesi e colori diversi, disponibili anche in set: il kit standard dei manubri comprende generalmente pesi da 2 chili e mezzo, da 5 chili e da 7 chili e mezzo ognuno. Anche i materiali possono cambiare: esistono manubri di gomma, metalli e plastica.

Oltre ai manubri tradizionali, il catalogo Faress include anche gli speciali manubri per il CrossFit®, con forma esagonale e rivestimento esterno in gomma, per assicurare il massimo della funzionalità, del comfort e della sicurezza nel corso dei complessi esercizi che caratterizzano questa disciplina.

Manubri con pesi fissi

Manubri con pesi crescenti
I manubri pesi fissi sono quelli che solitamente si trovano nelle sale fitness delle palestre e dei centri sportivi, hanno un peso minimo di 500 grammi, possono essere costituiti da ghisa, da materiali ferrosi con rivestimenti in gomma, o in vinile, oppure in plastica con riempimento in sabbia. I manubri fissi dalle pezzature maggiori sono in ferro monoblocco, ovvero con i dischi in acciaio non rimovibili. Le palestre ben fornite mettono a disposizione degli utenti delle rastrelliere complete di manubri di varie pezzature per un allenamento progressivo.

Manubri con pesi componibili


Questa tipologia di manubri offre dei vantaggi in termini di spazio: il manubrio è componibile con il peso che si decide di utilizzare in base alle esigenze personali. In questo modo, si otterrà il manubrio dal peso ideale per le proprie condizioni, ad esempio applicando quattro dischi da 5 Kg si avrà un manubrio da 20 Kg. Utilizzando i manubri componibili si potrà optare per un allenamento graduale grazie all'aumento progressivo del carico allenante.Nel catalogo di Faress è disponibile il kit di manubri componibili in ghisa completo di dischi e ferma dischi per un totale di 10 Kg.

Manubri Hi-Tech


I manubri Hi-Tech rappresentano l'ultima frontiera dei manubri da palestra. Si tratta di manubri dotati di selettori di carico che permettono di impostare il carico desiderato in pochi secondi. Questi manubri innovativi dispongono di una serie di dischi di diverso peso già caricati e bloccati, che possono essere selezionati mediante una semplice rotazione della ghiera graduata. I manubri Hi-Tech offrono dei vantaggi anche in termini di spazio.
 

Allenamento con i manubri


I manubri vengono oggi utilizzati per allenamenti full-body, nei programmi di dimagrimento e per allenamenti mirati alla tonificazione delle zone adipose del corpo. L'allenamento con i manubri favorisce inoltre l'acquisizione di un controllo maggiore del peso, permettendo un adattamento neuromuscolare ottimale al carico.
Scegliendo un allenamento con i manubri sarà possibile eseguire gli esercizi in sequenza rapida, trasformando un semplice allenamento in un lavoro aerobico che consentirà di bruciare più calorie. I manubri da palestra sono degli alleati preziosi per aumentare la forza e la massa muscolare, specialmente dei muscoli della parte superiore del corpo.

I manubri sono gli attrezzi ideali per allenare bicipiti. L'esercizio va svolto in posizione eretta con le gambe leggermente divaricate, le braccia lungo i fianchi e i manubri in mano con i palmi rivolti verso l'interno. A questo punto, basta sollevare il braccio all'altezza delle spalle, portando l'avambraccio in linea con il petto. Infine, si può tornare alla posizione iniziale per poi ripetere l'esercizio con il braccio opposto. Per una maggiore efficacia dell'esercizio è preferibile ripetere la sequenza per almeno dieci volte per lato. Piano piano, dopo qualche giorno di queste ripetizioni, si può incrementare gradualmente il lavoro aumentando le ripetizioni. La raccomandazione più importante per una corretta e sicura esecuzione dell'esercizio riguarda la postura della schiena, che dovrà essere mantenuta ben dritta al fine di evitare possibili infortuni.

Per quanto riguarda i tricipiti, l'esercizio allenante in questo caso consiste nell'impugnare un singolo manubrio con entrambe le mani, posizionandolo dietro alla nuca. A questo punto basta stendere le braccia verso l'alto e mantenere la posizione per alcuni minuti. Lo stesso esercizio si può svolgere anche in funzione dei pettorali, questa volta in posizione supina, meglio se distesi su una panca con i piedi ben piantati a terra. Impugnare i manubri, uno per ogni mano, per poi allargare le braccia portando i manubri sopra il petto e tenendo la posizione per qualche secondo.

Infine, per allenare la schiena coinvolgendo anche le braccia e le gambe, basta mettersi in posizione eretta con le gambe leggermente divaricate, impugnando un manubrio (uno per ogni mano). Piegare le gambe scendendo lentamente in posizione di squat e mantenere la posizione per alcuni secondi. I movimenti devono essere rapidi e la schiena deve essere mantenuta dritta per tutta la durata dell'esercizio.

Kit di pesi da palestra: scelta, uso e manutenzione


Kit di pesi da palestra - manubri componibili con chiusura a molleIl catalogo di manubri da allenamento di Faress comprende kit pesi palestra componibili, completi di barra metallica di supporto, dischi di ghisa e fermi.
I modelli proposti differiscono essenzialmente per il tipo di blocco previsto: i kit di manubri componibili con chiusura a ghiera presentano estremità filettate, che consentono di fissare i pesi in posizione utilizzando dei fermadischi a vite; quelli con chiusura a molle presentano invece estremità lisce. La prima tipologia di fermo rende più macchinosa l'aggiunta o la rimozione dei pesi in ghisa, ma assicura una compattezza perfetta dei manubri una volta caricati ed è la più indicata per gli allenamenti con carico elevato; la seconda, più pratica ed intuitiva, garantisce comunque la totale sicurezza durante l'esecuzione degli esercizi, ma impone un attento rispetto dei limiti di carico.
Questa tipologia di manubri non richiede accorgimenti particolare per la sua manutenzione, salvo un periodico controllo dello stato di usura dei fermi, soprattutto nel caso dei modelli con blocchi a molle, che devono sempre assicurare un perfetto mantenimento in posizione dei dischi di ghisa.

Manubri pesi: guida alla scelta della fornitura per la palestra

 

Ogni sala pesi e palestra che si rispetti ha bisogno di un'opportuna selezione di manubri, con attrezzi robusti, studiati per resistere nel tempo, rendere possibili allenamenti in totale sicurezza sia per gli atleti più esperti che per quelli alle prime armi, ma anche per minimizzare lo spazio occupato e, perché no, per arricchire l'ambiente con un design ricercato e linee moderne oppure renderlo più vivace e dinamico con attrezzature decorate con colorazioni accese.

Come scegliere la giusta selezione di manubri per l'allestimento di una sala pesi oppure di una sala dedicata allo svolgimento di corsi di fitness?

Nel primo caso, occorre predisporre manubri con pesi crescenti di tutte le principali pezzature:

  • 1 kg
  • 2 kg
  • 3 kg
  • 4 kg
  • 5 kg
  • 6 kg
  • 7 kg
  • 8 kg
  • 9 kg
  • 10 kg
 

Le pezzature da 4, 6, 8 e 10 kg risultano spesso quelle maggiormente utilizzate ed è quindi opportuno prevedere l'acquisto di più coppie di manubri con questi pesi, così da garantire a tutti gli utenti della palestra la possibilità di allenarsi senza dover attendere il proprio turno.

I manubri utilizzati nel corso delle lezioni di fitness, ad esempio nelle classi di step, generalmente presentano un peso compreso tra 1 e 4 kg, dal momento che gli attrezzi fungono da sovraccarico durante l'esecuzione di movimenti dinamici, che renderebbero rischioso l'impiego di carichi maggiori.
Nel catalogo Faress sono presenti manubri con pesi crescenti progettati appositamente per l'impiego all'interno delle sale fitness: gli attrezzi, rivestiti in vinile per migliorarne la presa e aumentarne l'ammortizzazione in caso di caduta al suolo, presentano colorazioni diverse a seconda della pezzatura considerata, per rendere più facilmente riconoscibile il peso desiderato, e una forma che ne evita il rotolamento.


Gli accessori per gli esercizi con i manubri


I manubri sono tra gli attrezzi per il fitness e per l'incremento dell'ipertrofia muscolare più versatili in assoluto. Un semplice paio di manubri con pesi adeguati alla forma fisica dell'atleta permettono di stimolare tutti i principali gruppi muscolari: oltre al classico curl alternato per l'allenamento dei bicipiti, infatti, è possibile eseguire esercizi per i tricipiti, per i deltoidi, per i pettorali, per i dorsali, per gli addominali, ma anche per glutei, quadricipiti, femorali e polpacci.

Per la corretta esecuzione di alcuni di questi movimenti possibili con i manubri, occorre assumere una posizione seduta o supina, sfruttando un supporto capace di offrire il giusto sostegno, rispettando le curve naturali della schiena e garantendo il massimo del comfort durante l'allenamento.
Così, le panche semplici e multifunzione diventano un accessorio indispensabile per sfruttare al massimo i pesi da palestra. Regolando l'inclinazione dello schienale della panca, è possibile ottenere la seduta perfetta per eseguire un ricco ventaglio di esercizi, sia all'interno delle sale pesi che nell'ambito di una home gym.

Per maggiori informazioni sull'erogazione delle forniture sportive di Faress o per richiedere un preventivo senza impegno è possibile contattare il servizio clienti di Faress al numero 06 71350124 o scrivere all'indirizzo di posta elettronica posta@faress.com.

Contattaci - Clicca qui